Competenze

Elaborazione di piani alimentari per soggetti in sottopeso, sovrappeso e obesita’

Elaborazione di piani alimentari personalizzati per sportivi amatoriali e di livello agonistico

Elaborazione di piani alimentari personalizzati per vegetariani e vegani

Elaborazione di piani alimentari personalizzati per infanzia, adolescenza e terza età

Elaborazione di piani alimentari personalizzati per gravidanza, allattamento e menopausa

Interventi nutrizionali e consigli di allenamento mirati per aumentare il metabolismo e la massa muscolare

Percorsi di educazione nutrizionale per singole persone o per gruppi (famiglie, associazioni sportive dilettantistiche, scuole, case di riposo, gravidanza) 

ELABORAZIONE DI TERAPIE ALIMENTARI PERSONALIZZATE IN PRESENZA DI PATOLOGIE DIAGNOSTICATE:

  • Patologie dell’apparato cardiocircolatorio (es. Ipo- ipertensione arteriosa)
  • Patologie dell’apparato digerente (es. – Alvo diarroico – Calcolosi della cistifellea – Colecistite – Colite ulcerosa – Diverticolosi – Ernia iatale – Esofagite da reflusso – Gastrite – Meteorismo – Morbo di Crohn – Sindrome del colon irritabile – Steatosi epatica – Stipsi )
  • Patologie endocrine e metaboliche (es. – Diabete – Ipercolesterolemia – Ipertrigliceridemia – Gotta – Intolleranza al Glucosio – Iperomocisteinemia – Ipo-Ipertiroidismo – Iperuricemia – Osteoporosi)
  • Patologie del rene e delle vie urinarie (es. – Cistite – Insufficienza renale – Litiasi renale)
  • Patologie dell’apparato osteoarticolare (es. – Artrite – Artrite reumatoide)

 

 

  • Non rientra tra le competenze di un Biologo Nutrizionista fare diagnosi ex-novo, questo spetta ai medici.

Non dovrebbe rientrare tra le competenze di un Biologo Nutrizionista affidarsi completamente a prodotti commerciali e/o integratori venduti in farmacia, parafarmacia o erboristeria che promettano scorciatoie e illudano i pazienti.

Dovrebbe sempre rientrare tra le competenze di un Biologo Nutrizionista preparato e coscienzioso far comprendere che l’attività sportiva (che decideremo e programmeremo insieme, come camminate, corsette, nuoto, etc…) non è UN PIU’ e che va di pari passo con il piano alimentare che verrà elaborato per raggiungere il traguardo fissato, ma ancor di più va di pari passo con il piano alimentare di MANTENIMENTO una volta raggiunto l’obiettivo.